Crostata ai frutti di bosco della Fatina

Siamo in Paradiso!
Niente a che vedere con lo spot pubblicitario ambientato nel paradiso caffeinomane.
Immaginatevi più una location alla primavera del Botticelli, romantica, idilliaca, con la Vergine in persona che vi aspetta per fare due gossip!
Tutti alti, belli, in forma, pelle immacolata, giardini rigogliosi, una leggera brezza che accarezza i capelli.
Un dessert pomeridiano per fare merenda.
Morbida, avvolgente, il sapore è delicato, ideale sia per grandi che per piccini!
Se volete una carezza dal cibo, questa è fatta per voi!
Un trionfo del gusto del genere non è opera mia, ho attinto dall’archivio di una delle maggiori pasticcere della rete, Nightfairy, la custode de La Collina delle Fate.
Questa ricetta m’ispirava proprio! Saranno stati gli ingredienti, le foto invitanti, la sua bravura nel descrivere i sapori, la dovevo proprio provà!
Grazie Fatina di avermi fatto scoprire questa golosità semplice ed elegante allo stesso tempo!
Dagli ingredienti potrebbe sembrare pesante, ma vi ricrederete miscredenti!
Ah già, l'abbiamo spazzolata via in sei, quindi fate vobis!

Crostata Nightfairy

Qui vi riporto la ricetta originale di Nightfairy:

Ingredienti:
350 g di pasta frolla
1 cestino di lamponi
1 cestino di more
confettura d’albicocche

Per la farcia:
125 g di latte condensato
150 g di cioccolato bianco
250 g di mascarpone

Foderate una tortiera di 20cm. di diametro con la pasta frolla, bucherellate il fondo, ponetela in
frigorifero per 30 minuti, quindi cuocete in bianco(con carta da forno e legumi secchi) per 15
minuti a 180°; togliete la carta e i legumi e proseguite la cottura per altri 5 minuti.
Sfornate e
lasciate raffreddare.
Sbattete il mascarpone con le fruste elettriche, unitevi il latte condensato e il cioccolato bianco
fuso a bagnomaria, amalgamate con cura.
Versate la crema nel guscio di frolla, decorate con i frutti di bosco e lucidate con la confettura
di albicocche sciolta in un pentolino.

La mia versione:

Non che la sua non andasse bene, anzi! Non ho trovato il latte condensato! ..così avrò la scusa per rifarla! ;)

Per la frolla:
250 g di farina 00
120 g di zucchero
125 g di burro
1 uovo

Per la crema:
250 ml di panna da montare
3 cucchiai di zucchero
150 g di cioccolato bianco
250 g di mascarpone
3 cucchiai di zucchero a velo
1 cestino di lamponi
1 cestino di mirtilli

Mescolare tutti gli ingredienti velocemente, formare una palla, avvolgerla nella pellicola e mettete in frigorifero per 30 minuti.
Imburrate una teglia (io ne ho usata una usa e getta di quelle in alluminio rotonde) e stendete la pasta frolla avendo cura di fare un bordino.
Bucherellate con una forchetta.
Bagnate e strizzate un foglio di carta forno, mettete sul fondo della crostata, ricoprite di fagioli secchi e rivestite con un foglio di alluminio.
Cuocete in forno già caldo a 180° per 15 minuti.
Togliete i fagioli e continuate la cottura per 5 minuti. (Il mio forno forse non aveva voglia di lavorare quella sera, quindi ho ripetuto l’operazione altre 2 volte; nell’ultima infornata ho abbassato la temperatura a 120°, avevo paura di bruciare tutto!)
Montate la panna con lo zucchero e mettete in frigo.
Fondete il cioccolato bianco a bagnomaria e lasciate raffreddare.
Mescolate il mascarpone con lo zucchero a velo.
In una ciotola mettete il mascarpone, il cioccolato bianco ed amalgamate bene. Unite la panna mescolando dal basso verso l’alto per non farla smontare.
Versate la crema nel guscio, livellate e disponete i frutti di bosco.
In un pentolino scaldate qualche cucchiaio di confettura d’albicocche e lucidate la crostata.
Conservate in frigorifero e tiratela fuori circa 30 minuti prima di consumarla.
Il successo è assicurato!

Crostata frutti di bosco di Nightafiry

P.S. Con queste dosi è avanzata un po’ di crema. Ci ho fatto due mini bicchierini alternando qualche frutto di bosco ed un cucchiaio di crema.

Crostata frutti di bosco Nightfairy 2

18 commenti:

  1. Direi ottima in entrambe le versioni!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, mi sacrificherò e proverò a farla anche col latte condensato.
      ..che fatica fare i blogger! ^__^

      Elimina
  2. Deliziaaaa! Mi piace ... si può avere un assaggio?? ti invito al mio contest se ti va passa http://incucinacongioia.blogspot.it/2012/08/contest-la-sicilia-in-tavola.html

    buona giornata ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finita! Mi spiace! Te ne terrò un pezzetto la prossima volta! Grazie, vado subito a dare un'occhiata!

      Elimina
  3. Risposte
    1. In effetti per essere buona è BUONA! ;P

      Elimina
  4. Grande compagna di merende, io e te siamo proprio in sintonia! E vai di crostate!
    Sembra molto buona, ma non garantisco che la crema al mascarpone arrivi proprio tutta tutta nel guscio di frolla, eh! Io non so proprio resisterle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cin cin con la crosta! ;D
      Provala, sembra pesante, invece è una fresca golosità!
      Va beh, raddoppieremo le dosi!
      Poco male! ^_^

      Elimina
  5. Ciao! bellissima questa crostata e davvero molto molto golosa. Brava e grazie della ricetta. buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! grazie, ma il merito è tutto di Nightfairy!
      Cmq è davvero ottima, provala e non la vorrai più abbandonare!
      Buona domenica anche a te!:)

      Elimina
  6. Ciao! ma che bontà! quindi io che ho pure il latte condensato non ho proprio scuse vero? :)

    Oggi è il mio 1° blog compleanno e per l'occasione ho creato un contest per festeggiare. Ti invito a vedere di cosa si tratta (www.grembiule-presine.com) e a partecipare se l'idea ti piace!! ovviamente anche un po' di passaparola è gradito!!
    grazie grazie.... ti aspetto eh! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa! latte condensato=falla subitooooooo!!! ^_^

      Augurissimi!!! Buon blog compleanno!
      Vengo subito a dare un'occhiata!

      A presto!

      Elimina
  7. ottima! ma dove posso trovare il latte condensato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eva!

      In teoria al supermercato ci dovrebbe essere. Io ho provato alla Sigma, all'Ipercoop, alla lidl, al Dico e nulla!!!
      Invece quando abitavo coi miei, capitava che andavo a fare la spesa in una coop piccolissima e lì c'era!
      Se ti va, sul web ci sono ricette per farselo da sole, ma non avevo "lo sbattimento". Se provi fammi sapere! :)

      Elimina
  8. Mmmmm....lovely cake! I love the berries! Congrats!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you! ^_^ I love berries too and not only those! =P

      Elimina
  9. Slurp!!!!!
    Carini anche i bicchierini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Erano anche buoni! :P ...si sono fatti magnà!

      Elimina