Coppette ai cachi

Tentativo di utilizzare un po’ di quei cachi che da qualche giorno sommergono la cucina.
Ingredienti per 4 coppette: 
     
caco1
4 cachi maturi
1 scatolina di formaggio spalmabile da 250 g
8 biscotti secchi (io ho usato quelli digestivi)
8 cucchiai di zucchero
(da dividere: 4 cucchiai in metà salsa di cachi frullati e 4 cucchiai nel formaggio spalmabile frullato con l’altra metà di salsa di cachi)
1 bustina solubile per fare la gelatina
Preparazione:

Tritate grossolanamente 8 biscotti digestive, potete anche usare le mani e utilizzateli per fare il fondo della coppetta.
Lavate, pelate i cachi e metteteli nel tritatutto con 4 cucchiai di zucchero.
(vi si spappoleranno in mano, niente paura!Occhiolino)
Mettete il composto ottenuto in una ciotola.
Ora versate nel tritatutto (o mescolate pazientemente a mano) il formaggio spalmabile, metà della salsa di cachi ottenuta in precedenza e 4 cucchiai di zucchero.
Mettete il composto in frigorifero mentre fate la gelatina.
Seguite le istruzioni riportate sul retro della bustina.
In una casseruola mettete 3 cucchiai di zucchero, 250 ml di acqua a filo e il contenuto della bustina; mescolate continuamente, portate a bollore per un minuto e poi togliete dal fuoco. Versate il composto di salsa di cachi nel pentolino in cui avete fatto la gelatina e mescolate.
Prendete le coppette in cui avete sbriciolato i biscotti, versate un paio di cucchiai del composto di formaggio spalmabile e cachi e livellate bene. Aggiungete un paio di cucchiai di salsa di cachi e gelatina e livellate.
Riponete le vostre coppe in frigorifero per un paio d’ore.
Ho letto su alcuni siti che è preferibile usare cachi maturi per evitare che impastino la bocca. Beh, io li ho usati stra maturi, ma la bocca l’hanno impastata ugualmente. Mi sa che i cachi non si vogliano proprio prestare ad essere “cucinati”!
caco2

9 commenti:

  1. Ma che bella questa coppetta di cachi, è un frutto che mi piace molto, deve essere molto buona... bravissima!!! buona giornata

    RispondiElimina
  2. Grazie Sara! Se a te piacciono i cachi, magari se le facessi ti "implugherebbero"/impasterebbero meno la bocca di quanto l'hanno impastata a me.
    Buona giornata anche a te! =)

    RispondiElimina
  3. A me ne rimangono ancora un paio da far fuori :) dev'esser molto buona questa cremina!

    RispondiElimina
  4. Ciao Fatina!
    Mah, io li prenderei e li sbatterei contro il muro! Non ne voglio più sapere di cachi! Qui in casa ne ho un'invasione! =)

    RispondiElimina
  5. Che delizia e prelibatezza queste coppette!!! un modo diverso di preparare i cachi...ottime!!! bacioni :)

    RispondiElimina
  6. Ciao Luciana! ..eeh sei troppo gentile!
    Ho provato a rielaborare i cachi ma a mio avviso con risultati di impastamento bocca..=P
    Buona serata e grazie della visita!

    RispondiElimina
  7. Il blog Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Ballarini, ti invita a partecipare ad un contest a premi.
    Ai 3 vincitori saranno assegnati 3 fantastici prodotti Ballarini.
    Cosa aspetti? Dai libero sfogo alla fantasia e partecipa al contest.
    http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2010/11/contest-foodblogger-ai-fornelli-con.html

    RispondiElimina
  8. Ciao, che buona questa cremina...se passi da me trovi un piccolo premio.

    RispondiElimina
  9. @Ramona:Grazie dell'informazione! Non so se sarò in grado, sono una neonata nel mondo dei food bloggers, mi leggerò ben bene il regolamento e vedrò il da farsi. Grazie comunque! =)

    @Letizia: Grazieeee di aver pensato a me! 99% felicità per il mio 1° premio! 1% consapevolezza di non meritarlo! Vedrò di migliorare! =) Un bacione! Grazie grazie grazie!!!

    RispondiElimina