Biscotti ai fichi

I biscotti ai fichi li ho mangiati una sola volta in vita mia, quando ero in Francia, durante uno scambio scolastico.
Tralasciamo le crepes, le baguettes, le pain au chocolat, le cozze, il paté e quant’altro.
In una settimana credo di aver preso 3 Kg, tutti di sacrificio!
Ovviamente pronunciare biscotti ai fichi o biscuits à la figue, quando sei un teenager fa differenza.
Ora non fa più effetto, ma all’epoca era un gran ridere.
Va beh, esuberanza di fichi e cosa farci?!
Ciambella? Fatta!
..ma non li ho ancora finiti! Quindi, surfo un po’ tra i fidati blog di cucina e m’imbatto nei Biscotti ai fichi di Fragola e Limone.
Ho apportato qualche modifica, ma erano più che perfetti così!
Io e la frolla non andiamo molto d’accordo, i tentativi di conoscerci sono stati pochi e nessuna delle due era mai di umore giusto.
In questa procedura, l'amica frolla, sembrava disponibile alla buona riuscita della ricetta, in effetti si è dimostrata morbida e malleabile, molto mejo di quando non riesco a stenderla neanche pregandola in ginocchio.
Anche qui non sono riuscita a stenderla col mattarello, ma con le mani ci ho messo pochissimo.
..forse ci frequenteremo di più in futuro!

Ingredienti:

150 gr di farina
20 gr di farina di mandorle
70 gr di burro
1 uovo
70 gr di zucchero

sale

Per il ripieno:

350 gr di fichi (io ho usato quelli neri)
3 cucchiai di zucchero

Preparazione:

Mettete nel mixer il burro tagliato a pezzetti e lo zucchero.
Lavorate insieme e poi aggiungete l’uovo, la farina, la farina di mandorle ed un po’ di sale.
Avvolgete il composto che avete ottenuto nella pellicola e mettete a riposare per 30 minuti in frigorifero.
Durante l’attesa, frullate i fichi con 3 cucchiai di zucchero.
La pasta frolla era molto morbida, così ho preferito stenderla con le mani, su una teglia da forno ricoperta di carta.

Biscotti ai fichi 5

Lo spessore della frolla dev’essere sottile, ma non troppo, altrimenti il ripieno di fichi traboccherà.
Ho tagliato in due la pasta, in modo da formare due filoncini.
Distribuite con un cucchiaio, sul lato lungo della frolla, il composto di fichi, poi arrotolate la pasta su sé stessa, chiudendo i bordi.

Biscotti ai fichi

Mettete in forno a 180° per 15 minuti.
Estraete la teglia, tagliate i filoncini a tocchetti, in senso obliquo e rimettete in forno per 15 minuti a 150°.
Trasferite i biscotti su un piatto, aiutatevi con una spatola, e spolverizzate di zucchero a velo.

Biscotti ai fichi 2

Nel caso vi fosse rimasta un po’ di composta di fichi, intingeteci i biscotti e mangiateli ancora caldi.

Biscotti ai fichi 3

Biscotti ai fichi 4

18 commenti:

  1. sembrano strepitosi questi biscotti! complimenti!

    RispondiElimina
  2. Una vera goduria....bravissima!!!!

    RispondiElimina
  3. buoniiiiiiiiiiiii,appena si maturano i fichi della mia pianta li provo
    ciao

    RispondiElimina
  4. ho già segnato! adoro i fichi, e quando l'albero ne produce in quantità...ecco che cosa ci si può fare di buono!

    RispondiElimina
  5. @Marjlou: Devo dire che si sono "fatti magnà"! ;)

    @a piedi nudi sul divano: Grazie, provali, sono "fichissimi"! ..che brutta battuta! =(

    @Olga: Caldi sono meglio! Grazie!

    @franca: Già, aspetto anch'io che la pianta che c'è nell'orto sia carica di frutti per rifarli.

    @Aria: Quest'ondata di fichi me l'hanno portata, ma aspetto che il ficus nell'orto strabocchhi per ritentare la biscottata. ;)

    RispondiElimina
  6. Ciao bella...ma allora tu fai la dieta per poi riprenderli tutti??? Ma allora sei come me...aahahhahah. Un bacio

    RispondiElimina
  7. mmm semplicemente fantastici , di solito ho fatto la marmellata e quando in inverno sentivo la mancanza dei fichi ci ho fatto i biscotti , ma la tua versione è molto giocosa , nel senso che è quello che si fa quando viene un raptus da biscotto ripieno !Con la frolla farai pace ma devo dirti che la tua frolla mi sta molto simpatica per la presenza della farina di mandorle , penso che gli dia quel gusto particolare che merita quando la si riempi di un buon composto ...
    poi immagino con che gran fatica prendesti quei tre chili in Francia !! ti avranno proprio pregata per mangiare ihihihihih. Baciuzzi

    RispondiElimina
  8. tu non sai da quanto tempo li voglio fare anch'io. Una volta di questi dolcetti ne mangiavo moltissimi! Li adoravo e ho proprio voglia di riassaggiarli. Mi sa che ne farò prestissimo anch'io. Aspetto solo i fichi :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  9. E' l'ora dei fichi...siiiiiiiiiiiii...Ciao cara come stai? Senti io ne prendo uno ora e lo mangio domani a colazione...so che se ripasso domani non ne trovo più. Baci e notte

    RispondiElimina
  10. @Gianni: Ciao Gianni!
    BEh, fin'ora in effetti è stato così, ma spero d'invertire la rotta! Questa volta vorrei perderli i chili e non riprenderli più.
    Compare Yo-yo dieter!
    ..poi di questi biscotti ne ho mangiati solo 2 o 3...va bene, 4! ;D

    @Housewives: Tutto il mio rispetto va a chi fa la marmellata! Fin'ora sono stata solo aiutante smarmellatrice, ma mi sa che questa procedura non faccia per me. Magari riproverò!
    Forse la frolla era più disponibile, per la presenza della farina di mandorle, non ci avevo pensato!
    Sì, era una fatica mangiare sempre croissants, fagottini al cioccolato, non so se mi puoi capire! ;P

    @viola: Già, anche gli alberi di fichi che ci sono nell'orto di famiglia non sono ancora pronti. Questi che ho usato, me li ha dati un gentil vecchietto che ha un albero di fichi neri, i fioroni, già belli che maturi.
    Alla prossima ondata di fichi credo proprio che li rifarò anch'io. ;)

    @Ale: Ciao Ale! Più o meno bene, e te?! Mi spiace dirti che sono finiti il giorno dopo che li ho fatti. La prossima volta te ne terrò da parte qualcuno, promesso! Ehehhe =D

    RispondiElimina
  11. sembrano davvero buonissimi, come vorrei avere dei trancetti così per la merenda di oggi!

    RispondiElimina
  12. Volevo intervenire con un commento degno di nota, ma… l'articolo mi piace, quindi… GRANDI!!! Continuate così!


    Cartomanzia online

    RispondiElimina
  13. Che spettacolo!!! vado matta per questi biscottini, ma non avevo la ricetta...grazie mille, di solito li compero dal fornaio e costano pure cari...ma adesso posso farmeli da me...un bacio e buona Domenica

    RispondiElimina
  14. no davvero, questo non devevi farmelo. Io adoro i dolci, e stra adoro i fichi... e da te ho trovate in 2 secondi nani ben 2 ricette DOLCI AI FICHI.
    sei un attentato al mio tasso glicemico!!!
    Ma ti apprezzo enormemente...
    SMACKS

    RispondiElimina
  15. @pips: Grazie, la prossima volta te ne terrò un po' da parte!

    @Anonimo: Grazie!

    @Luciana: Perfetto, ricetta risparmiosa! Il tuo fornaio mi odierà!

    @LaFataGolosa: Eh! Anch'io quando passo dai vostri blog ho sempre un abava ed una voglia di rifare tutte le vostre ricette, un po' per uno! ^_^ Grazie

    RispondiElimina
  16. Sono fantastici!!! E poi, vuoi mettere la soddisfazione di offrire a parenti ed amici degli sciccosi "biscuits à la figue"? :-D

    RispondiElimina
  17. @Lucia: Macchè amici e parenti, ce li siamo spazzolati io & il ragazzo! Comunque nel dirlo alla francese ci trovo ancora qualcosa di comico! Ihihh :D

    RispondiElimina